L'istanza di fallimento, rivolta da un creditore al tribunale competente, è il presupposto per la dichiarazione del fallimento dell'impresa in stato di insolvenza. La procedura relativa al deposito dell'istanza di fallimento è contenuta nell'art. 6 della legge fallimentare, che è stato modificato con la legge di riforma fallimentare e il più recente D.Lgs. 169/2007. Di seguito, in questo breve articolo di approfondimento, analizzeremo i successivi aspetti :

- I soggetti che possono fallire;

- La presentazione dell'istanza di fallimento;

- Gli effetti della dichiarazione di fallimento in capo al fallito, ai creditori e ai terzi.

Leggi tutto...

La sezione III (Degli effetti del fallimento sugli atti pregiudizievoli ai creditori) artt. 64 - 70 delle legge fallimentare (R.g. 16 marzo 1942 n. 267) riformata (D.Lgs. 9 gennaio 2006 n. 5) prevede l'azione che il curatore fallimentare può svolgere nei confronti degli atti pregiudizievoli ai creditori in caso di dichiarazione del fallimento. In sostanza il curatore può dichiarare inefficaci gli atti compiuti dal debitore "il fallito", in pregiudizio ai creditori, effettuati in un periodo "sospetto" antecendemente alla dichiarazione di fallimento che hanno sostanzialmente diminuito la consistenza patrimoniale dell'impresa fallita ed hanno alterato la cosidetta "par condicio creditorum".

Leggi tutto...
Settembre 2017
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie e concordi con la nostra politica sull'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Informativa Cookie.

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Volvo. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi le nostre Informazioni sui Cookies. - See more at: http://www.volvotrucks.com/trucks/italy-market/it-it/Applications/cookies-statement/Pages/cookies-statement.aspx#sthash.2nekdCNU.dpuf